Miss Palio

 

                                  panoramica sulle aspiranti al titolo di Miss Palio edizione 2010

 

La manifestazione relativa all’elezione di “Miss Palio” è l’ultima nata tra quelle interessanti le Contrade ed è la prima, svolgendosi come consuetudine nel mese di febbraio, che impegna annualmente le Contrade stesse. Nasce nel 2000 e salvo un paio di occasioni si è sempre tenuta nello storico locale fortemarmino della “Capannina”. Tra le edizioni "fuori sede" è da ricordare quella svolta nel periodo esstivo, a Querceta, nell’area di svolgimento della sagra della Contrada “Il Ranocchio”, lungo la variante nuova della via Provinciale di Marina.

La formula è la seguente: ogni Contrada presenta in gara due aspiranti Miss. Queste sono soggette alla valutazione di un’apposita giuria durante le due sfilate obbligatorie che avvengono, una in costume da bagno (intero), e l’altra con un abito “da sera”. La somma dei punti riportati in queste due sfilate, concorrerà a determinare la vincitrice. Le aspiranti Miss si esibiscono poi anche in una sfilata indossando un costume di Contrada, ma questa esibizione è puramente simbolica e non è soggetta a valutazione. La concorrente che risulterà vincitrice, presenzierà, nell’anno in corso, a tutte le manifestazioni organizzate da questa Pro Loco con le otto Contrade.

LG/

 

 

Newsletter

newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter,
basta un clic...
per essere sempre aggiornati!

iscriviti ora

BCC
P.IVA 01529470468
created by Artemysia Communication