Persone di rilievo

Scopri i personaggi di rilievo della Piana di Querceta

Approfondimenti

Silvano Alessandrini

Il maestro Silvano Alessandrini, nostro massimo poeta, scrittore e commediografo dialettale, è stato, per due decenni, il Grande Burattinaio (come taluni amavano definirlo) del mondo del Palio, e non solo. La sua prematura scomparsa (e sono già trascorsi più di trent’anni) ha lasciato tutti noi orfani di una personalità che il trascorrere degli anni ha evidenziato, se mai ce ne fosse stato bisogno, come unica e irripetibile. Testimone e cantore del suo tempo ha saputo esprimere nella maniera più consona ...

leggi

Silvio Belli


Silvio Belli, Ragioniere, Tenente Colonnello del Corpo degli Alpini ed uomo politico, nacque a Pietrasanta nel 1912. Persona di grande cultura e grande umanità, si fece apprezzare da tutta la popolazione quercetana (e non solo), che ne conserva ancora buona memoria.
Attivo Socialdemocratico fu Assessore comunale a Seravezza nel periodo 1965/1970 e successivamente Sindaco dello stesso comune per due legislature nel decennio 1970-1980.

leggi

Milvio Capovani

Milvio Capovani nasce a Querceta il 23 maggio 1935, segue gli studi liceali e si laurea in Ingegneria elettronica presso l’Università degli Studi di Pisa. Suo l’apporto fondamentale per la creazione della "scuola pisana" di ricercatori. Risultato di spicco della sua ricerca è rappresentato dalla scoperta di un algoritmo per la moltiplicazione di matrici asintoticamente più veloce dell’algoritmo di Strassen.

 

leggi

Alfieri Tessa

 

Alfieri Tessa nasce nel Comune di Stazzema il 20 aprile 1921 e alla data di inaugurazione di questo sito web dunque (2 marzo 2012), avrà compiuto 91 anni. Per il mondo del Palio, delle Contrade, ed anche per altre realtà, Alfieri ha sempre rappresentato un valore aggiunto che in molti hanno potuto apprezzare.

leggi

Sergio Tessa, il micciardiere

 

Il “micciardiere”, a Querceta, è e sempre sarà Sergio Tessa ovvero, come lo chiamavano amici e contradaioli, il Bimbo della Filu’.

leggi

Dino Tarabella

 

Dino Tarabella, nato a Stazzema nel 1914, è stato uno dei più attivi ed appassionati personaggi della vita sociale della piana quercetana. A lui si deve, come ricordato in altra sezione di questo sito, la costruzione (sofferta nella sua genesi) del monumento ai caduti di tutte le guerre scoperto nel 1990 nella centrale piazza Matteotti, a Querceta.

leggi

P.IVA 01529470468
created by Artemysia Communication